Crea sito

Valutazione psico-diagnostica

La procedura di valutazione psico-diagnostica consisterà delle seguenti fasi:

1) Colloquio Clinico e Analisi Funzionale;

2) Somministrazione di test, questionari e strumenti di valutazione della:

·   personalità (MMPI – 2, MMPI – A);

·   funzioni cognitive (Matrici Progressive di Raven, Scale Wechsler );

·   funzioni neuropsicologiche (Test per l'orientamento e l'attenzione, Test per  le abilità visuo-percettivo spaziali, Test per la memoria, Test per le abilità prassiche, Test per le funzioni esecutive).

·   valutazione psicopatologica (CBA 2.0 – Scale primarie cognitive behavioral assessment, BAI Beck Anxiety Inventory, BDI-II Beck Depression InventoryII, CDI – Children’s depression Inventory, EDI – 2 Eating disorders inventory-2, SCID - II- Interviste cliniche strutturate per il DSM-IV, STAI- State trait anxiety inventory . forma y, STAI – X-2 – State-trait anxiety inventory -2, Vineland adaptive behavior scales – Intervista – forma completa), etc.

3) Definizione di un profilo psicologico, di un diagnosi e restituzione.